Young Designer You Need to Start Getting Familiar

Cristina Ruggiero Spring-Summer 2014

     Less is More. If this mantra is your starting point to design you can arrive at a certain idea that all you need is single piece of dress and you won’t need anything to complete the look – not even a piece of accessory! The dress is the complete look. Yet this collection is designed for a woman who also love the richness of fabrics like triple organza and an inimitable silhouette and structure of a clothing. I haven’t really understand what that means until Cristina Ruggiero, the brand and the designer had the dress fitted on me. She just clipped two bobby pins on my hair and we hit the ground running to shoot these photos. On personal note, I was blown away how this dress can stand-up alone and how fluid it dances with the movement of the air. Cristina had broke this rare and significant dressing code  and aesthetics she learned after studying her masters on Fashion Womenswear at Institute Marangoni. You can go to cristinaruggiero.com to find the rest of Spring-Summer 2014 Collection  where she experiments with contemporary minimalism but not forgetting the digital innovation on textile and print. These, however she acquired after working with Etro on Como area, which sits the biggest Italian textile industry.  I thought of risking to look like plain Jane but I was completely wrong. When I wore it, I felt exceptionally good and regal on this dress – the risk was worth it! 

     Less is More. Se questo mantra è il punto di partenza si può arrivare all’idea che tutto ciò che serve è solo l’abito per completare il look – nessun accessorio! Eppure, questa collezione è progettata per una donna che ama anche la ricchezza di tessuti, come sete, organze, crêpe e la ricerca della struttura di un abbigliamento inimitabile. Non avevo capito cosa significasse questo fino a quando non ho incontrato Cristina Ruggiero, ed indossato un suo abito. Personalmente sono rimasta colpita dal il modo così versatile con cui si possa indossarelo e come questo sia fluttuante nell’aria, da farti sentire sospesa su di essa. Dalla sperimentazione tra minimalismo contemporaneo e  l’innovazione digitale su tessuto, Cristina ha scoperto una estetica feminile differente ed un nuovo codice che rende l’abbigliamento raro e significativo. Per i curiosi è possibile visualizzare la collezione completa spring/summer 14 sul sito cristinaruggiero.com. Ho voluto rischiare nonostante la paura di apparire come una semplice Jane, ma mi sbagliavo completamente. Quando ho indossato quest’abito, mi sono sentita straordinariamente bene e regale – il rischio è valsa la pena!



Follow on Bloglovin

18 thoughts on “Young Designer You Need to Start Getting Familiar

  1. Ciao Alita C.,

    Sono certamente d'accordo con te. La semplicità è la bellezza. Apprezzo molto il tuo commento. Grazie per avere il tempo di farmi sapere cosa ne pensi di questo abito e anche per la lettura del post. A presto!

    Con tanto affetto,
    R

    Like

  2. Ciao Carolina,

    Grazie mille cara. Le persone come te mi fai veramente reso conto che tutti i miei sforzi valgono la pena. Hai ragione a dire che Cristina è un designer straordinaria. Lei mi stava aiutando con il vestito e mi fido del suo concetto. Così, ho approvato subito della sua idea durante lo shooting. E io sono così felice che abbiamo un ottimo risultato. Grazie ancora dal profondo del mio cuore.

    Un bacio grande e caloroso abbraccio,
    R

    Like

  3. Abito decisamente dalla linea inusuale ma che mi piace molto! Bello anche il colore che con la tua carnagione risalta ancora di più e riscalda anche il grigio sfondo della città.
    bacio!

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s